Cerca
  • Ilenia Lombardo

Non sai come crearti una palette colori per il tuo Matrimonio?(perche' fai tutto da sola)



Stai organizzando il tuo Matrimonio,devi scegliere i fiori ,l'allestimento,magari il dress code per le damigelle e o per gli ospiti ma una domanda ti assale,perche' sai l' importanza che ha quel filo conduttore che dovra' accompagnare il tuo evento..

Vuoi che tutto sia armonioso,che nulla stoni e quindi ti rendi conto che la scelta dei colori da mettere assieme e' davvero una decisione difficile ma imprescindibile!!

O almeno ;o spero!!


Nella figura che vedi c'e' il cerchio di Itten dove trovi i colori base e tutte le loro sfumature,i colori complementari,analoghi .

Ti spiego meglio:

*i colori monocromatici e' l'utilizzo di un colore e di tutte le sue sfumature,

*i colori complementari sono quei colori completamente opposti ad esempio il rosso e il verde,il blu e arrancio.Attenzione sono colori forti!

*i colori analoghi sono quei colori dove troviamo il colore base e colori dallo stesso lato del disco.

Abbiamo poi la

*tonalita' cioe' il colore es rosso

*cromia la purezza del colore cioe senza il bianco e il nero

*saturazione quanto il colore e' forte o meno

*valore cioe' la luminosita'

*tonalita' aggiunta del grigio al colore puro

*sfumatura aggiungendo nero al colore puro

Poi c'e' la regola de; 60/30/10 dove 60 e' il colore dominante che devi scegliere come colore dominante/30 il colore che lo accompagna e 10 una punta di coloreper risalto di alcuni dettagli..

Questo perche' piu' facile e' creare una palette di tre colori o al massimo 5 colori..

La triadica sono tre colori di egual distanz sul disco ad es.rosso giallo e blu.

Bene ora sai le principali regole per creare la tua palette per il tuo evento.

Se hai bisogno per un consulto contattami anche qui in chat!