Cerca
  • Ilenia Lombardo

Racconto di un matrimonio

Aggiornamento: 24 set




""Era il 20 maggio quando ricevetti la proposta di matrimonio,in un modo molto particolare ...A lui piace molto camminare ,e quella sera al tramonto mi chiese di seguirlo in riva al mare vicino a dove abitiamo, a fare due passi...Ad un certo punto,si fermò si sedette (lui non lo fa mai nelle sue camminate)e mi chiese di fare lo stesso..

Parlavamo del più e del meno, mentre instintivamente.,..giocavamo con la sabbia...quando mi disse che aveva perso il braccialetto che porta sempre,a dire il vero in quel momento non l'aveva.

.Mi chiese di aiutarlo a scavare appena appena sotto la sabbia x cercarlo...Scavando trovai una scatoletta ..la aprii..

Il cuore mi batteva così forte.."mi vuoi sposare?"

Queste furono le parole che mi sussurrò ...

Era un momento magico,il cielo sembrava accompagnare quel momento con tutto il suo splendore nel mix di colori di un tramonto particolare..l'aria era così dolce che quasi pensai che ci coccolasse..


Il nostro matrimonio fu celebrato quasi dopo un anno un giorno indimenticabile reso straordinario da 1000 una attenzione nell' organizzazione..

In chiesa era tutto proprio come lo immaginavo..Gli scalini davanti all' entrata erano cosparsi di petali ai lati ..in mezzo il tappeto bianco ..Ai lati della porta centrale due alte composizione di rami con fiori di pesco..

Ai pie delle panche della chiesa,vi erano vasi di vetro trasparente con le candele per accompagnare il tappeto che mi portava fino all'altare...Non avevo voluto molte composizioni in chiesa perché essa stessa era un disegno già finito..L' Ave Maria risuonava nelle bellissime note del violino..

La location dove si svolse il ricevimento era immersa nel verde ma aveva una vista mozzafiato del mare dove gli occhi poggiandosi si potevano perdere.

Il ricevimento fu svolto in giardino ..non avevo scelto un tema del matrimonio perché chi mi aiutò ad organizzarlo fece in modo di fare esaltare già così nell'allestimento,nella cura,nella tranquillità dei mesi prima..l 'amore immenso,la felicità,l'allegria che volevo riecheggiassero nella giornata...

Logicamente i colori dell' allestimento riportavano i colori del tramonto.

Come fiori avevamo optato per le .rose,il glicine,l'albero di giuda,e qualche orchidea.

Era un tripudio di colori!! ""